Lo scrittore marchigiano Luca Rachetta presenta il nuovo libro “Le oscure presenze”

Giovedì 24 gennaio 2013, alle ore 17.30, presso la Sala Conferenze della Biblioteca Antonelliana di Senigallia, si terrà, nell’ambito della rassegna “Sognalibro”, la presentazione dell’ultimo libro di Luca Rachetta dal titolo Le oscure presenze, pubblicato per i tipi della Edizioni Creativa.

Luca Rachetta, che ha già dato alle stampe il saggio Vitaliano Brancati. La realtà svelata, le raccolte di racconti Dove sbiadisce il sentiero e La teoria dell’elastico, il racconto lungo La torre di Silvano,  i romanzi La guerra degli Scipioni e La setta dei giovani vecchi e l’ebook La missione di San Silvestro, propone questa volta il romanzo Le oscure presenze, già presentato in anteprima al Pisa Book Festival del novembre scorso e alla fiera del libro di Roma “Più libri più liberi”, svoltasi nel mese di dicembre. Nel libro di Luca Rachetta il protagonista, Andrea Bardi, assume i tratti dell’uomo contemporaneo, in bilico tra sogno e pragmatismo, alle prese con dubbi, paure, sensi di colpa e allo stesso tempo animato da uno slancio vitale inestinguibile, che lo porta a misurarsi con le oscure presenze che lo circondano e lo inquietano per conquistarsi così la sua piccola oasi di serenità.

La serata sarà condotta da Fabrizio Chiappetti, che curerà l’intervista all’Autore, mentre a Mauro Pierfederici sarà affidata la lettura di alcuni passi dell’opera. In conclusione Luca Rachetta accoglierà gli eventuali commenti e risponderà alle domande del pubblico. 

 

Rachetta locandina

 

 

I Concorso Letterario “La seduzione e l’eros” organizzato da Mangiaparole, libreria-caffè di Roma

1
Concorso letterario
“LA SEDUZIONE E L’EROS”
Scadenza: 15 aprile 2013
Dopo la lettura dell’ormai milionaria trilogia sulle “Sfumature”, ci siamo chiesti se quella della James sia veramente l’espressione letteraria più significativa dell’erotismo in questi ultimi anni. Il suo successo farebbe pensare di sì, ma noi ci rifiutiamo di crederlo! Siamo convinti che, almeno in Italia, c’è chi saprebbe fare di meglio. Per conferma, abbiamo voluto lanciare un nuovo Concorso letterario sui temi dell’erotismo, dal titolo “LA SEDUZIONE E L’EROS”…
EDIZIONI PROGETTO CULTURA e “MANGIAPAROLE”, libreria-caffèletterario di Roma, lanciano la I Edizione del Concorso letterario sui temi dell’erotismo: “LA SEDUZIONE E L’EROS”.
Il premio finale consiste nella pubblicazione delle opere più meritevoli che incarnino i tre principi-cardine che intendiamo promuovere: Audacia, Originalità, Misura.
Le opere pubblicate tramite il Concorso apriranno una nuova Collana di poesia e narrativa da parte di Edizioni Progetto Cultura sui temi dell’erotismo, dal titolo: AbatJour.
SEZIONI del Concorso
A – Narrativa (da 1 a 40 cartelle, di 1700 btt. cad.)
B – Poesia (da 15 a 30 composizioni)
GIURIA E VINCITORI
La giuria del Premio, composta dalla Redazione della Casa Editrice, selezionerà una rosa di 15 finalisti al massimo per ognuna delle due Sezioni. L’elenco dei finalisti verrà pubblicato sul sito della casa editrice (www.progettocultura.it) e della libreria-caffé letterario “Mangiaparole” (www.mangiaparole.it); agli interessati verrà data comunicazione anche via e-mail.
I vincitori delle due sezioni saranno designati nel corso della serata di premiazione, che si terrà a Roma presso i locali di “Mangiaparole”, in Via Manlio Capitolino, 7/9 (la data e ora di svolgimento verranno tempestivamente comunicate agli interessati).
Alla designazione del vincitore delle Sezioni A e B provvederà, direttamente durante la cerimonia di premiazione, una giuria popolare di dieci “lettori forti” scelti fra i clienti abituali della libreria-cafféletterario “Mangiaparole”.
Il premio per l’opera vincitrice di ogni Sezione consiste nella pubblicazione (a titolo completamente gratuito) da parte di Edizioni Progetto Cultura, nella nuova Collana AbatJour, previo regolare contratto di edizione. Il premio non sarà assegnato se non perverranno opere ritenute meritevoli.
La giuria si riserva la facoltà di pubblicare nella stessa collana AbatJour, previo regolare contratto di edizione, ulteriori opere, oltre a quelle vincitrici, ritenute meritevoli di considerazione nonché, di raccogliere i migliori testi in un’Antologia del Concorso.
MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
Gli autori dovranno inviare i dattiloscritti in unica copia, indicando la sezione per la quale partecipano e allegando la sinossi dell’opera e – in busta a parte, chiusa – un curriculum con i propri dati personali (indirizzo, telefono, e-mail e codice fiscale), entro il termine del 15 aprile 2013 (farà fede il timbro postale) al seguente indirizzo: EDIZIONI PROGETTO CULTURA – Casella Postale 746 – 00144 ROMA EUR.
Si richiede una quota di partecipazione pari a 20 euro per spese di organizzazione e di segreteria, da versare tramite bonifico bancario con IBAN = IT06I0558403252000000051351 (Banca Popolare di Milano, Ag. Roma) ovvero c/corrente postale n° 52028743 intestato a Edizioni Progetto Cultura – Roma, indicando come causale: Concorso “La seduzione e l’eros”. Ricevuta del pagamento effettuato dovrà essere acclusa al plico contenente il dattiloscritto.
I dattiloscritti inviati non saranno restituiti.
La partecipazione al Concorso comporta automaticamente l’accettazione integrale del presente Regolamento. Con l’invio dei dattiloscritti s’intende accordato il consenso al trattamento dei dati personali da parte dei partecipanti al Concorso per ogni aspetto connesso all’attività di Edizioni Progetto Cultura e di Mangiaparole.

“Il quaderno quadrone” di Massimo De Nardo

Il quaderno quadrone
di Massimo De Nardo
Rrose Sélavy, 2012
ISBN: 978-88-907970-0-2
Costo: 10,20 €

 

Sinossi:

582482_465580216812296_470196528_nNimbo e Dizzy fanno due mestieri davvero speciali: Nimbo ripara le nuvole, Dizzy cerca le parole. Quando non piove o piove troppo, arriva Nimbo e mette tutto a posto; quando fai i compiti e non trovi la parola giusta o ce l’hai sulla punta della lingua e non viene fuori,basta telefonare a Dizzy e lui risolve la faccenda. Ma questa volta accade qualcosa di strano nei loro strani mestieri. Sapranno cavarsela? Scopriamolo pagina dopo pagina, anche nella meraviglia dei fantastici disegni di Tullio Pericoli.