Il “Convivio in versi” a S. Giorgio di Pesaro. Omaggio a Marino Saudelli

Domenica 5 giugno alle ore 17 a San Giorgio di Pesaro (PU) verrà presentata l’antologia in due volumi “Convivio in versi” curata da Lorenzo Spurio che raccoglie il frutto di tre anni di ricerca, studio e lavoro, nella quale ha voluto operare una “mappatura democratica”, come descrive il sottotitolo, della poesia marchigiana partendo dalla seconda metà dell’800 ad oggi. Un lavoro scrupoloso che ha ottenuto i Patrocini Morali dei Comuni di Pesaro, Urbino, Fano, Ancona, Jesi, Senigallia, Civitanova Marche, Fermo, Ascoli Piceno, San Benedetto del Tronto e dell’Università degli Studi di Urbino che è stato presentato in questi mesi in varie occasioni. A Fermo, il 9 maggio scorso, l’opera è stata introdotta dallo scrittore Marco Rotunno mentre il 27 maggio l’opera è stata presentata nella galleria degli Specchi dell’Alexander Museum di Pesaro con Alessandro Nani Marcucci Pinoli che ha introdotto l’opera e il poeta senigalliese Elvio Angeletti che ha dialogato con il curatore di questa opera antologica.

Domenica 5 giugno, con il Patrocinio del Comune di San Giorgio di Pesaro e l’organizzazione della Associazione di Promozione Culturale Anta-Club “Marino Saudelli Onlus” presieduta da Giuliana Aniballi l’opera verrà presentata al Museo MuSA di San Giorgio di Pesaro. Nell’occasione si ricorderà il poeta locale Marino Saudelli del quale verranno lette alcune liriche in dialetto.

locandina Convivio in versi

 

A Jesi la presentazione dell’antologia a favore dello IOM

locandina jesi definitiva immagine

 

COMUNICA STAMPA

 

DEFINITIVO + SITOCon il Patrocinio del Comune di Jesi e la collaborazione della Scuola di Musica “G. B. Pergolesi”, sabato 4 giugno alle ore 17:00 al Palazzo dei Convegni di Jesi avverrà il debutto ufficiale della Associazione Culturale Euterpe sebbene già si siano tenuti un paio di eventi letterari da essa promossi tra cui un incontro nel quale il Consiglio Direttivo ha deciso di conferire al poeta dialettale jesino Marco Bordini la nomina di Socio Onorario lo scorso 15 maggio.

Ricco il programma della presentazione dell’Associazione che verrà aperto con il Saluto del Presidente della stessa e l’intervento dell’Assessore alla Cultura. L’Associazione nominerà il giornalista Giovanni Filosa socio onorario della stessa dando lettura della motivazione che ha portato alla decisione di tale conferimento.

A seguire il pomeriggio culturale sarà diviso in tre momenti: un primo momento dal titolo “La parola che aiuta” dedicato alla presentazione della antologia “L’amore al tempo dell’integrazione” organizzata dalla Associazione a partire da un’idea della socia Alessandra Montali, opera che contiene scritti di 54 autori regionali e nazionali e cui parte del ricavato, d’accordo con Anna Maria Trane Quaglieri, Presidente dello IOM Vallesina, verranno donati allo IOM – Istituto Oncologico Marchigiano.

La seconda parte della serata, dal titolo “La parola prende forma”, sarà dedicata alla presentazione del volume “Dalle immagini alle parole” che contiene foto delle opere lignee di Leonardo Longhi accompagnate da racconti ispirati alle stesse. Il socio fondatore Vincenzo Prediletto, giornalista e critico letterario, intervisterà lo scultore che esporrà alcune delle sue opere.

La terza parte della serata, dal titolo “Tavole dagli echi baudelairiani” darà spazio, invece, all’artista senigalliese Liliana Battaglia che esporrà alcune sue opere a mosaico abbinate ad alcune poesie de “I fiori del male”. L’artista verrà intervistata dallo stesso Prediletto.

Durante l’intero evento alcuni giovani musicisti della Scuola di Musica “G.B. Pergolesi” si intervalleranno con i loro strumenti ad impreziosire ancor più la kermesse culturale: Elena Tittarelli al flauto, Tommaso Scarponi al violino e Riccardo Bongiovanni alla chitarra classica.

Si darà ufficiale apertura alla campagna di tesseramento dell’Associazione per l’anno 2016.

 

Info:

www.associazioneeuterpe.com – ass.culturale.euterpe@gmail.com