“Non oltre le porte del sole” di Renato Pigliacampo. Recensione di Lorenzo Spurio

41JmZDCzTaL._SY445_QL70_ML2_Domenica 17 maggio 2020 sul sito ufficiale del poeta e scrittore Renato Pigliacampo (1948-2015) è stata pubblicata la recensione di Lorenzo Spurio a Non oltre le porte del sole (ilmiolibro, 2018), suo romanzo postumo. Il testo critico è un estratto di quello redatto e presentato oralmente da Spurio il 14 settembre 2019 presso la Pinacoteca “Moroni” di Porto Recanati (MC) all’evento di premiazione della XXX edizione del Concorso Internazionale di Poesia “Città di Porto Recanati” fondato da Pigliacampo. In quell’occasione, in apertura e con la conduzione della giornalista e presentatrice Tiziana Bonifazi, il romanzo postumo di Pigliacampo venne presentato da suo figlio, Marco Pigliacampo, che ne ha curato l’edizione, dal prof. Piero Crispiani, ex docente all’Università degli Studi di Macerata, dalla dott.ssa Mirella Franco, Consigliere Comunale di Civitanova Marche (MC) e dallo stesso critico letterario Lorenzo Spurio. Un precedente articolo, per segnalare l’uscita del libro, era stato pubblicato nell’ottobre 2018 sulla testata culturale Oubliette Magazine[1].

La recensione a Oltre le porte del sole può essere letta cliccando qui.

 

[1] Lorenzo Spurio, „“Non oltre le porte del sole, il romanzo postumo di Renato Pigliacampo: la malinconia della scienza“, Oubliette Magazine, 19/10/2018, https://oubliettemagazine.com/2018/10/19/non-oltre-le-porte-del-sole-il-romanzo-postumo-di-renato-pigliacampo-la-malinconia-della-scienza/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.