Due libri di Elena Benvenuti

Segnaliamo due libri di ELENA BENVENUTI, scrittrice nata a Pesaro nel 1978 che vive a Bologna, dedicandosi all’insegnamento, alla scrittura e al teatro. 

Tra le sue precedenti pubblicazioni figurano Voci (poesie, 2010)e Giocatori di specchi (racconti, 2010).

 

“Stanze”

di Elena Benvenuti

raccolta di racconti

II Edizione, 2011, pp. 136

ISBN: 9788891005908

“Stanze”: sono gli angoli bui a osservare e riportare le storie, gli oggetti a rappresentarle, le pareti e i pavimenti a racchiuderle o gettarle fuori. L’umanità che ne emerge è fragile ed eroica al tempo stesso. Perché l’essere umano è il protagonista assoluto di questa collezione di cose: l’essere umano che sbaglia, piange, cade, si rialza, volteggia al passo di una danza che tanti chiamano “vita”.
Link alla scheda del libro (cliccando su “inizia a leggere” si apre un’anteprima grauita: http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=692393

 


“Le dee della discordia”

di Elena Benvenuti

Edizioni Ilmiolibro.it

Gruppo Editoriale l’Espresso

I edizione, 2011

ISBN: 9788891004680

“Le dee della discordia” sono voci femminili di rara sensibilità e durezza. Portano al mondo una saggezza a lungo cullata tra le braccia, custodita nel buio delle case, in segreto, fingendo di non vedere e non sentire. E quando ciò che tace decide di parlare, il risultato è un tuono – o una risata, essendo la denuncia e l’ironia, in fondo, le enigmatiche facce di una stessa medaglia.

 

Anteprima gratuita su: http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=634508

 

Per contattare l’autrice dei due libri:  elee_de@yahoo.it 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.