“Articolo 1: Una Repubblica AFfondata sul Lavoro”, antologia di poesia civile edita da Albeggi Edizioni

ARTICOLO 1

Una Repubblica AFfondata sul Lavoro

COP_500

In occasione della Festa Nazionale del Lavoro del 1 maggio 2014

una raccolta di poesie imperniate sul tema del lavoro

a firma della Rome’s Revolutionary Poets Brigade.

Pubblicato da Albeggi Edizioni, nella collana ControVerso di poesia civile, è in libreria dal 23 aprile.

Lavoro e poesia si intrecciano, in questa raccolta, la seconda antologia poetica della Rome’s Revolutionary Poets Brigade, un collettivo di poeti convinti che la funzione primaria della poesia sia quella sociale e che essa non vada divulgata nei salotti ma nelle strade.

La prefazione del volume è di Agneta Falk, poetessa e artista anglo-­svedese, moglie di Jack Hirschman, da sempre impegnata sul tema dei diritti umani. Le poesie sono di: Alessandra Bava, Olga Campofreda, Marco Cinque, Massimiliano Damaggio, Ludovica Lanini, Marco Lupo, Edoardo Olmi, John Claude Smith, Angelo Zabaglio e Andrea Coffami. Prive di retorica e ricche di sensibilità, abbracciano il tema nevralgico del lavoro nelle sue più svariate declinazioni: dalla disoccupazione, alla ricerca del lavoro, dallo sfruttamento alle morti sul lavoro. La Brigade romana trae ispirazione dall’esempio poetico di Jack Hirschman, poeta contemporaneo statunitense tra i più importanti ed impegnati, fondatore della Revolutionary Poets Brigade di San Francisco, che sarà presente in Italia in maggio.

Curatori della raccolta, Alessandra Bava e Marco Cinque, il quale è anche autore delle fotografie contenute nel volume.

Parliamo ovviamente della poesia come strumento di opinione, la poesia di impegno civile, gradualmente riscoperta e valorizzata nel suo ruolo di sensibilizzazione sui temi di attualità (come emerge anche dalla recente inchiesta della Società Dante Alighieri e pubblicata nell’inserto Madrelingua, supplemento della rivista “Pagine della Dante”).

Il libro è disponibile da martedì 23 aprile nelle principali librerie italiane tradizionali e online ed è ordinabile da ora tramite il sito della casa editrice www.albeggiedizioni.com.

Allegata la copertina in jpg in bassa risoluzione. Si prega di fare richiesta della copia stampata per eventuali recensioni. Per informazioni contattare il 340 7461295.

Annunci

Un pensiero riguardo ““Articolo 1: Una Repubblica AFfondata sul Lavoro”, antologia di poesia civile edita da Albeggi Edizioni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...